Item List

"MOLA SOSTENIBILE"

Installate le centraline/sensori di rilevazione per il monitoraggio delle polveri sottili
Attiva anche l'app "Segnala odori" scaricabile sugli smartphone dal sito del Comune

COMUNICATO STAMPA “MOLA SOSTENIBILE”

Telecamere, foto-trappole, autocivetta e droni. Un sistema integrato per monitoraggio e controllo ambientale del territorio molese.

Istituito l’Osservatorio del Mare a Mola di Bari: Monitoraggio partecipato dell’ambiente marino costiero con la “Citizen Science” .

Il Comune di Mola di Bari ha avviato un accordo di collaborazione con l’Osservatorio del Mare di Molfetta (OMM) ed ha istituito la sezione locale dell’Osservatorio anche a Mola di Bari. L’accordo, approvato dalla giunta comunale agli inizi di marzo, è stato firmato nel pomeriggio di martedì 29 marzo presso il palazzo municipale dal sindaco Giuseppe Colonna e dalla presidente dell’OMM Maddalena de Virgilio.

Mola di Bari attiva un’innovativa infrastruttura di monitoraggio della qualità dell’aria.

Il servizio, offerto dalla start up italiana Wiseair, ha come obiettivo quello di fornire informazioni chiare e trasparenti ai cittadini e supportare il Comune nelle policy di promozione territoriale sostenibile.

PROGRAMMAZIONE POLITICA

LE DELEGHE
Oltre alla delega alle Politiche Ambientali il sindaco mi ha affidato le deleghe all’Agricoltura e Pesca, Bioeconomia e Politiche Comunitarie. Mola di Bari è il primo Comune in Italia con una delega alla Bioeconomia.

Presentazione del progetto
MOLA SOSTENIBILE
Azioni per il monitoraggio e per il controllo ambientale 

Al via una serie di azioni di monitoraggio ambientale, controllo e contrasto ai reati ambientali messe in atto dall’Amministrazione Comunale, dal servizio di Polizia Locale e dall’Ufficio Ambiente di Mola di Bari. Le attività, che saranno presentate nel corso della conferenza stampa che si terrà giovedì 23 dicembre, alle ore 11:00, nella Sala consiliare del Comune di Mola di Bari.

SUSTAINABILITY TALKING POINTS - Incontro Istituzionale Agricoltura, Pesca, Distretti del cibo, Lavoro e territori - Lunedì 20 giugno h 18:00, Palazzo Roberti, Mola di Bari.

Agricoltura, Pesca, Distretti del cibo, Lavoro e territori e tanto altro durante l'incontro istituzionale che si è tenuto ieri pomeriggio a Mola di Bari con gli onorevoli Susanna Cenni, Marco Lacarra, Ubaldo Pagano, a cui vanno i nostri ringraziamenti per la costante presenza sul nostro territorio.
Un grande e proficuo momento di confronto ed a cui hanno partecipato oltre al sindaco, la giunta, consiglieri regionali, i consiglieri di maggioranza anche l'ammiraglio della capitaneria di Porto del comando centrale Bari, i rappresentanti del Gal, delle cooperative della pesca, aziende agroalimentari, turistiche, ricettive e sindacati.

Una bella notizia: il fratino (Charadrius alexandrinus), un uccello selvatico protetto ha nidificato anche quest’anno sul litorale di Mola di Bari.

Il Fratino è un piccolo uccello trampoliere migratore che nel periodo riproduttivo abita le nostre coste; depone le sue uova da marzo a luglio direttamente a terra in una piccola conchetta sulla sabbia, ciottoli, roccia o terreno.